Laghi

Quali sono i laghi più grandi d’Italia

laghi più grandi d'italia

Il lago rappresenta, per tantissime persone, un’opportunità certamente importante per quel che concerne turismo e vacanze. Non tutti amano il Mare e le bellezze dello stesso, dunque tantissime persone potrebbero voler scegliere una giornata al lago per dedicarsi al relax più completo. Ma quali sono i laghi più grandi d’Italia per estensione e dimensione? Vale la pena considerare una panoramica relativa ai più grandi.

Lago di Garda

Il lago più grande d’Italia è il lago di Garda, che si trova tra Lombardia, Veneto e Trentino Alto Adige. Con un’area di 370 chilometri quadrati e una profondità massima di 346 metri, il lago di Garda presenta un’altitudine di 65 m sul livello del mare e, tra le sue isole principali, l’Isola del Garda e l’isola di San Biagio. Si tratta sicuramente di una destinazione importantissima, da scegliere anche per la sua origine glaciale che permette di dedicare una vera e propria giornata al lago all’insegna del relax e del divertimento. Tra i suoi immissari c’è il Sarca, mentre l’emissario principale del Lago di Garda è il Mincio.

Lago Maggiore

Ben più piccolo di dimensioni, ma comunque considerevole per le sue caratteristiche, è il lago Maggiore, che si trova tra Lombardia, Piemonte e Svizzera. Il lago presenta un’area di 212 chilometri quadrati e, inoltre, una profondità massima di 372 metri, oltre che un’altitudine di gran lunga maggiore rispetto a quella del Lago di Garda, pari a 193 metri sul livello del mare. Tra i suoi immissari c’è il Ticino, il Tresa e il Maggio, mentre il Ticino risulta essere anche l’emissario del fiume che presenta, tra le sue isole, le cosiddette Borromee, nella zona più turistica del lago che corrisponde ai comuni di Stresa, Verbania e Baveno.

Lago di Como

Il terzo lago più grande d’Italia è il lago di Como, con un’area di quasi 146 chilometri quadrati. La profondità massima risulta essere maggiore rispetto ai precedenti laghi, con 410 metri massimi, mentre l’altitudine è pari a 197 metri sul livello del mare. Il lago, completamente lombardo, presenta, tra i suoi immissari, l’Adda, il Pioverna, il Mera e il Fiumelatte, con l’Adda che risulta essere anche l’emissario principale del lago, che presenta l’isola Comacina tra i suoi lembi di terra più caratteristici.